Mozart in Vienna

La casa Mozart

La casa Mozart è aperta sempre (tutti i giorni): dalle 10.00 - alle 9.oo.

Se paga 11€ a persona. In prezzo è incluso anche l'audioguida plurilingue.

Il percorso guidato multimediale inizio all terzo piano.

È un bel edificio in centro storico viennese conosciuto come "La casa Mozart" che tra il 1941 e il 1995 ha portato il nome "Figarohaus" (La casa di Figaro) e che comprende tre piani e addizionale i due piani sotterranei ed il pianterreno.

Nel secondo piano sotterraneo c'è una bella sala per le manifestazioni dove ci sono concerti di musica da camera.

Però mentre la guerra e l'epoca nazista la maggior parte dei mobili e dei oggeti appartenuti a Mozart ebbero perso. Per ricreare l'atmosfera degli ambienti del tempo del tardo Settecento tutti quelli oggetti perduti furono sostituiti con dei "mobili fantasma", che occupavano gli spazi dei mobili precedenti.

La casa Mozart e come visse Mozart in Vienna
La casa Mozart e come visse Mozart in Vienna

"Pawlatschengänge"

La casa Mozart - le scale -"Pawlatschengänge"
La casa Mozart - le scale -"Pawlatschengänge"

Sono balconi tipici viennesi quelli che continuano senza interruzione circondando il tutto spazio del patio. Cosi furono dei ballatio esterni a ogni piano, su cui si affacciano gli ingressi agli appartamenti.

Il patio fu in generale apperto, ma la Casa Mozart fu completamente ristutturate e il cotrile interno fu coperto con una struttura in vetro.

 


Comme visse Mozart?

Come vive un genio? Una vita piena del lavoro e successo ma ache una vita in segno dei viaggi e lutta per sopravvivere come musicista e compositore autonomo. Una morte prematura lasciando ai posteri un'eredità musicale eterna. Come Mozart e come altri personi che noi tutti oggi amiamo e visitiamo con piaciere.